da vedere
 
vista su Netflix (anche su Italia 1)
Nel 2011 il diavolo, annoiato dal suo ruolo di signore degli Inferi, abbandona il suo regno insieme all'alleata Mazikeen e si trasferisce a Los Angeles decidendo di mettere su un night club di nome "Lux" che in breve diviene molto alla moda. Circa cinque anni dopo, una serie di circostanze portano Lucifer a conoscere l'affascinante detective Chloe Decker: sebbene suo fratello, l'angelo Amenadiel, lo esorti caldamente a tornare al suo posto mentre Mazikeen gli fa notare come in lui stiano nascendo sentimenti umani, Lucifer continua a collaborare con Chloe finendo per generare uno strano rapporto di amore-odio reciproco, tanto da dover ricorrere a frequenti visite dalla terapista Linda Martin.



Pin It

Persone in questa conversazione

Commenti (2)

Voto 3 fuori da 5 basato su 1 votanti
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Il diavolo si stanca dell'inferno e va a Los Angeles dove passa il tempo a non fare un cazzo e a trombare come un riccio. Ha un locale ed una assistente che è una demonessa (bona e che vuole tornare all'inferno). Incontra una detective (bona anche lei) e decide di aiutarla, tutti gli episodi sono casi di polizia da risolvere insieme, qua e la qualche cosa di paranormale.

  L'opinionista pazzo
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Sono arrivato alla quarta stagione (quella finaziata da Netflix) a parte le ultime 2 puntate della terza stagione (da non vedere) confermo che la serie è valida e divertente.

  Lorenzo
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.
Rate this post:
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione