Stampa
g
Visite: 78
      da non vedere   

visto su Sky
Il film, con protagonisti Fabio De Luigi, Edoardo Leo e Giampaolo Morelli, è ispirato a un fatto di cronaca avvenuto a Torino nel 1996, già adattato per il cinema nel 2000 in Qui non è il paradiso, diretto da Gianluca Maria Tavarelli. Nella Torino del 1996, Luigi è un impiegato delle poste che si vede sfumare davanti agli occhi l'agognata pensione anticipata a causa della riforma Dini. Decide quindi di vendicarsi e organizzare con l'amico Luciano e il collega Alvise una rapina al furgone portavalori che ha guidato per tutti quegli anni. Ma l'ingresso di alcuni criminali (il Lupo e Boutique) nel piano complica le cose.