da non vedere   

visto su Sky
Il film, con protagonisti Fabio De Luigi, Edoardo Leo e Giampaolo Morelli, è ispirato a un fatto di cronaca avvenuto a Torino nel 1996, già adattato per il cinema nel 2000 in Qui non è il paradiso, diretto da Gianluca Maria Tavarelli. Nella Torino del 1996, Luigi è un impiegato delle poste che si vede sfumare davanti agli occhi l'agognata pensione anticipata a causa della riforma Dini. Decide quindi di vendicarsi e organizzare con l'amico Luciano e il collega Alvise una rapina al furgone portavalori che ha guidato per tutti quegli anni. Ma l'ingresso di alcuni criminali (il Lupo e Boutique) nel piano complica le cose.
  



Pin It

Persone in questa conversazione

Commenti (1)

Voto 0.5 fuori da 5 basato su 1 votanti
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

La trama è una cagata ma vabbè è tratta da un evento realmente accaduto... pazienza (svaligiano furgone portavalori infilando un uomo dentro che sostituisce i sacchi).... ma la cosa assurda è che ad un certo punto un pò dopo la metà del film lo sceneggiatore oppure il regista (o entrambi non sò di chi è la colpa) impazzisce e inizia a fare dei riferimenti incrociati tra l'inizio della rapina e il presente, continui flashback come se si...

La trama è una cagata ma vabbè è tratta da un evento realmente accaduto... pazienza (svaligiano furgone portavalori infilando un uomo dentro che sostituisce i sacchi).... ma la cosa assurda è che ad un certo punto un pò dopo la metà del film lo sceneggiatore oppure il regista (o entrambi non sò di chi è la colpa) impazzisce e inizia a fare dei riferimenti incrociati tra l'inizio della rapina e il presente, continui flashback come se si dovessero fare chissà quali incredibili rivelazioni a posteriori su una trama piatta e del tutto normale... IL RISULTATO... NON CI SI CAPISCE PIU' UN BENEAMATO CAZZO PER CIRCA 25 MINUTI. Da non credere dovreste vederlo solo per capire come le droghe possano rovinare una carriera di regista o sceneggiatore.

Leggi Tutto
  Lorenzo
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.
Rate this post:
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione