Stampa
o
Visite: 53
        si può vedere   

visto su  Netflix
Il controverso programma televisivo “Music Race” cerca talenti musicali in tutta la Polonia. La spietata giuria talent show è composta dalla vecchia gloria Olo (Maciej Zakościelny), dalla regina dei social media Ewa (Julia Kamińska) e dalla “vecchia signora” del jazz polacco Urszula Dudziak. Ai casting, che si svolgono nella città natale di Olo, l’adolescente “Ostra” (Katarzyna Sawczuk), indignata dall’arroganza del giurato, mostra tutto il suo odio e ribrezzo verso il cantante con un gesto plateale, davanti a tutti i concorrenti. Anche se è un segreto ben protetto infatti, la ragazza sa infatti che Olo è suo padre, e che ha abbandonato la madre quando era incinta, rifiutandosi per diciotto anni di incontrare sua figlia.