si può vedere  

visto su Sky
Il film segue le vicende degli ingegneri e dei membri della scuderia statunitense Ford, guidata dal progettista Carroll Shelby e dal suo pilota britannico Ken Miles, ingaggiati da Henry Ford II e Lee Iacocca col compito di costruire una vettura, la Ford GT40, in grado di vincere la 24 Ore di Le Mans del 1966 contro l'avversaria Ferrari. Il film ha ricevuto 4 candidature ai Premi Oscar 2020, tra cui l'Oscar per il miglior film, vincendo però nelle categorie tecniche, miglior montaggio e miglior montaggio sonoro.        



Pin It

Persone in questa conversazione

Commenti (1)

Voto 0 fuori da 5 basato su 0 votanti
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ricostruzione storica della corsa dove hanno vinto gli Stati Uniti con la Ford. Nel film si vede Enzo Ferrari (attore). Considerato che è una ricostruzione storica alla fine è un po palloso.... le macchine corrono - gli ingegneri progettano - c'è conflitto tra il capo ingegnere e uno dei capi della Ford su uno dei piloti (che non piace al boss della Ford). Sarà proprio questo pilota il più veloce ma non vince per cazzate varie sul...

Ricostruzione storica della corsa dove hanno vinto gli Stati Uniti con la Ford. Nel film si vede Enzo Ferrari (attore). Considerato che è una ricostruzione storica alla fine è un po palloso.... le macchine corrono - gli ingegneri progettano - c'è conflitto tra il capo ingegnere e uno dei capi della Ford su uno dei piloti (che non piace al boss della Ford). Sarà proprio questo pilota il più veloce ma non vince per cazzate varie sul regolamento... il secondo era comunque della Ford. Si può vedere.

Leggi Tutto
  Lorenzo
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.
Rate this post:
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione