puoi anche non vederlo  

visto su Sky
In un futuro non lontano, le missioni spaziali hanno esplorato buona parte del sistema solare interno, fino a quando esso ha cominciato a venire periodicamente colpito da misteriosi picchi d'energia, le cui conseguenze minacciano la normale vita sulla Terra. Sopravvissuto a un violento incidente causato da uno di questi picchi mentre lavorava su un'antenna nell'orbita terrestre, il maggiore Roy McBride, figlio dell'uomo che è arrivato più lontano dalla Terra di chiunque altro, l'astronauta Clifford McBride, viene segretamente informato dal Comando Spaziale Statunitense (SpaceCom) di una terribile scoperta: l'origine dei picchi potrebbe provenire da un danneggiamento del sistema di generazione di energia ad antimateria che alimentava la base del Progetto LIMA, la missione comandata proprio da Clifford, lanciata 29 anni prima per cercare forme di vita intelligenti non-umane e di cui non si hanno più notizie da quando entrò nell'orbita di Nettuno 16 anni prima. Informato del fatto che Clifford potrebbe essere ancora vivo, Roy accetta di recarsi in una base sotterranea della SpaceCom su Marte, che è immune ai picchi ed è l'avamposto umano più vicino a Nettuno, per inviare delle trasmissioni con cui stabilire un contatto con Clifford in virtù del suo legame filiale e cercare di fermare il fenomeno.        



Pin It

Persone in questa conversazione

Commenti (1)

Voto 0 fuori da 5 basato su 0 votanti
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

boiata cosmica.... sali sulla nave ... spostati sulla luna.... passeggiate.... altra nave.... alla fine un nulla di fatto e 2 palle

  Franco
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.
Rate this post:
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione