puoi anche non vederlo 

visto su  Amazon Prime
In Siria, una squadra di Navy SEAL, guidata dal capo senior John Kelly, salva un agente della CIA preso in ostaggio da sospetti membri dell'Isis. I SEAL sono scioccati nello scoprire che i rapitori non erano membri dell'ISIS ma in realtà militari russi. Tre mesi dopo, in apparente rappresaglia per il loro ruolo nella missione, i SEAL vengono uccisi di nascosto uno per uno dagli agenti russi dell'FSB. La moglie incinta di Kelly, Pam, viene uccisa quando i russi irrompono nella loro casa. Nonostante sia stato colpito più volte lui stesso, Kelly riesce a uccidere tutti gli aggressori tranne uno prima di essere portato d'urgenza in ospedale.

Nel frattempo, a Washington, l'amica di Kelly ed ex membro del team SEAL, il tenente comandante Karen Greer, incontra l'ufficiale della CIA Robert Ritter e il segretario alla Difesa Thomas Clay per discutere di come l'FSB ha scoperto le identità dei SEAL e per esaminare le opzioni di risposta. Le notizie trapelate dell'attacco senza precedenti della Russia sul suolo americano hanno causato un ulteriore inasprimento del rapporto già teso tra le due nazioni, causando probabilmente una nuova guerra fredda.
   



Pin It

Persone in questa conversazione

Commenti (1)

Voto 0 fuori da 5 basato su 0 votanti
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Solita trama spionistica.... poi cazzotti e mitragliate a profusione.

  Lorenzo
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.
Rate this post:
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione